venerdì 27 aprile 2012

SFORMATO DI MELANZANE IN CROSTA





E buona sera Amichetti,
oggi Vi parlo del mio sformato di melanzane  avvolto da una croccante sfoglia; un piatto ideale per una cena fredda, per un antipasto o come secondo. Ieri sera l'ho fatto per la cena (assieme ai crostoni di pan-carrè.....vedrete che leccornia !!!!) e la mia mamma -  mi ha chiesto il bis, lei che di solito mangia come gli uccellini. Ma come si fa a rinunciare alle  melanzane???? Perciò ecco come si fa ..... poi mi direte se non vale la pena provarci


Il mio Programma di affiliazione


Ingredienti:



2 melanzane medio-grandi

6 uova

1 bicchiere di latte

Una buona manciata di parmigiano (o grana)

2 pugni pieni + un pochino  di pan grattato

Foglie di menta fresca (possibilmente appena raccolte)

1 tuorlo d'uovo sbattuto con 2 cucchiaini di latte (x spennellare prima di infornare)

 Sale e pepe q.b.

 6 fettine di salame

1 mozzarella

2 fogli di pasta sfoglia tonda

 Procedimento:

- lavare le melanzane, tagliarle a ruota, metterle in un largo recipiente e salarle con un bel pugno di sale. Aggiungere acqua fino a coprire tutte le melanzane mettere un peso in modo tale che le melanzane stiano tutte sotto l’acqua (sennò galleggiano) e lasciare almeno per 1 ora….

-          Passato il tempo scolare l’acqua, asciugare le melanzane con carta assorbente e friggerle.

-          In un altro recipiente, nel frattempo, preparate un composto fatto da uova sbattute  con aggiunta di parmigiano grattugiato + latte + pangrattato...lasciate riposare

-          Friggere le melanzane….ma non aggiungete altro sale (ricordate??? sono già state in acqua salata)

-          Munirsi di una teglia (le mia è tonda con un diam. i 26 cm) possibilmente in silicone, altrimenti usate la carta forno e cominciate ad assemblare tutti gli ingredienti

-          Stendere il primo foglio di pasta sfoglia e bucherellare con una forchetta il fondo ed i bordi

-   Versateci sopra  un mestolo del composto con le uova (che però prima avrete mescolato) e stendere un primo strato di melanzane fritte; poi tre fette di salame; poi qualche batuffolino di mozzarella (spezzate pure con le mani e fate una sorta di pappetta) ed ancora qualche fogliolina di menta ….poi versate sopra un altro mestolo di composto alle uova e proseguite così fino alla fine di tutti gli ingredienti. Coprite con l'altro foglio di pasta sfoglia.
Arrotolate i bordi della pasta sfoglia -sia quelli che fuoriescono da sotto che quelli del secondo foglio contemporaneamente - formando una coroncina che sigillerete con i rebbi di una forchetta.  Bucherellate la superfice della torta e spennellate con il battuto di 1 tuorlo d'uovo e 2 cucchiaini di  latte




 ...infornate per circa 20 min. in forno caldo a 200° - fate gratinare per circa 2 min. alla fine (io ho usato sempre il mio micro - 15 min funzione combi: micro 400W + vent. 220° - 3 min  solo grill) .....e questa è la goduriosa torta salata




Baci a tutti, Enza!

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Eva, si !!! hai proprio ragione...è proprio buono e messo in frigo e mangiato il giorno dopo lo è ancora di più. Grazie per esserti fermata ....un abbraccio Enza

      Elimina
  2. Rominascamardi28 aprile 2012 04:00

    Sei bravissima,i tuoi piatti sono deliziosi,ogni giorno mi dai modo di ravvivare la mia fantasia in cucina, sei unica en

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roooooooooooooooooooo......... trovarti qui è meravigliosoooooooooo!!!! Un abbraccione grande quanto il mondo

      Elimina
  3. libidinoso...non trovo altri aggettivi perche sto sbavando....!!!! magnifica preparazione, di grande gusto e scenografia!!! bravissima amica mia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma ...... confermo il gusto stratosferico !!!! Grazieeeeeeeeeeeee

      Elimina
  4. buonissimo e golosissimo, una vera prelibbatezza, ecco i veri piatti buoni... !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Pietro, davvero davvero buono. Thank's Amichetto mio.... smaaaaakkkkkkkk

      Elimina