venerdì 30 maggio 2014

STECCO GELATO ALLA BANANA E FRAGOLA CON GRANELLA DI NOCCIOLE




Rieccoci alla carica con lo stecco gelato - Visto che la prima volta mi è venuto bene e tutti sono rimasti contenti, perchè non riprovarci e lasciare anche qualche scorta in freezer? E quindi ecco i nuovi stecchi gelato ma questa volta con frutta fresca e granella di nocciole....... Avete l'acquolina?????? EVVABBEEEEEEE'  DAIIIIIIII....... Non è difficile farli.....!!!!! Su serve solo un pò di buona volontà e qualche ingrediente fresco...... e poi fate così:

Con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione

Il mio Programma di affiliazione



INGREDIENTI:

200  ml di panna 

200 gr di banane (intendendo già la polpa - peso netto)

250 gr di crema di yogurt greco o naturale

3 cucchiai di crema pasticcera alle fragole

100 gr di zucchero a velo


PER LA COPERTURA:

cioccolato bianco 300 gr

cioccolato fondente 300 gr

granella di nocciole q.b.


PROCEDIMENTO:

-  montare la panna ben ferma e mettere in frigo



- mettere 200 gr di polpa di banana + lo zucchero a velo in un robot da cucina e frullare fino ad ottenere una crema

- aggiungere, alla panna montata, messa da parte,  la crema di banana - lo yogurt - la crema pasticcera alle fragole ed amalgamare bene tutti gli ingredienti ma con dolcezza


A questo punto possiamo riempire gli stampini -  ho riempito 10 formine










 Mettere in freezer almeno x 12 ore e poi sformare

Ora procediamo a fare la copertura: sciogliamo prima 300 gr di ciocco bianco a 50 ° o a bagnomaria; versate il ciocco sciolto in un recipiente altro e stretto, in modo tale che lo stecco possa entrare senza difficoltà e mettete dentro la granella - mescolare questi ultimi 2 ingredienti e procedere a coprire lo stecco intingendolo dentro il contenitore ,  mettete lo stecco su un vassoio ricoperto di carta forno pronto per essere rimesso in freezer almeno per 10 o 15 minuti prima di essere mangiato- Proseguite così anche con il ciocco fondente fino a coprire tutti gli stecchi -






........questo invece è lo stecco che ho fatto qualche giorno prima per Pierfrancesca e Ina che me lo hanno chiesto specificatamente...


Diciamo che tutti i nipoti (grandi e piccini)  sono stati accontentati e qualcuno mi ha detto : Zia per piacere la prossima volta fanne 20 anzichè 10..........

Ciao a tutti e bacetti, Enza

14 commenti:

  1. Uno per merenda me lo mangerei volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok....allora i prossimi li farò per la tua merenda!! Grazie, un abbraccio Enza

      Elimina
  2. che idea carina!! da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, che bello ....sei passata dal ns blog!!! grazie! Per gli stecchi ... si è vero, è un'idea carina e da quando li ho fatti tutti i miei nipoti (grandi..) me li chiedono sempre - D'estate il gelato non deve mancare, quindi in questi giorni sperimenterò qualcosa di nuovo. Un abbraccio Enza

      Elimina
  3. melicomprosubitooooooooooooooo!!!! queste formine mi mancano ma adesso non posso resistere!!!! questi gelati sono troppo buoni!!!!!
    bravissima!!!!!! e bellissime foto!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma, di tanto i tanto mi cimento anche io con le foto.Certo ne faccio un migliaio così per poter scegliere quella giusta....... per Sandro è una vera tragedia, ma anche l'occhio vuole la sua parte!!!!

      Elimina
  4. Già l'anno scorso avevo avuto modo di ammirare i tuoi gelati così perfetti da sembrare quelli di una famosa marca. Sono sicura che i tuoi sono più buoni e sicuramente più sani. Peccato non poterne assaggiare uno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però ve li potrei anche fare..... chissà, potrebbe andarci solo una passeggiata di mezzo.Basta saperlo prima!!!! Grazie ragazze.

      Elimina
  5. complimenti Enza sono buonissimi!! bravaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooooooooooo Antoniaaaaaaaaa, grazie mille carissima !!!!! Un abbraccio

      Elimina
  6. mih...quella ingranellata è da urlo!! bravissima cara, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soniaaaaaa, maròòòòòò trovarti qui per me è sempre un onore!!!!! Grazissime e un bacione.

      Elimina
  7. non ci sono parole, una vera prelibatezza, e che presentazione.... tipicamente Sicula, con pizzi e merletti... GRANDIOSA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro, tutto fa parte di questa Sicilia così bella e solare. Forse pizzi e merletti fanno di questa, una Terra tipicamente tradizionale, dove l'Antico lascia si il posto al moderno, ma sta sempre lì a vigilare e farsi notare al tempo giusto. Grazie per il tuo bellissimo commento e per tutto il resto !!!!

      Elimina