martedì 27 agosto 2013

La Torta Moscatello !!!


E pensare che non volevo neanche postare questa ricetta.... non chiedetemi perchè, non lo so proprio!!! Forse perchè avevo già postato una cheesecake al caffè, ma questa era diversa però...!!!! O forse perchè, avevo proprio fatto questa torta fredda pensando a Giovanna che, sebbene avessi conosciuto via web, ero davvero incuriosita di sapere l'effetto diretto che avrebbe avuto questo nostro incontro. Non volevo risultare banale, della serie..... "eccola conosce il Genio e subito si vanta facendo conoscere il suo dolce....."  Giuro che non è così, tant'è che non ho neppure fatto le foto dei passaggi dell'assemblamento della torta, fatta  e pensata davvero per Giovanna, alla quale avevo detto che avrei preparato qualcosa, ma che con tanto di fare gentile e scherzoso - come lei è ....gentile e scherzosa  -  mi scrisse......" non ti preoccupare ad indaffararti, tanto noi andiamo a caffè....ci facciamo 4 chiacchere e poi andiamo via" o qualcosa di simile. E quindi necessarimente dovevo architettare qualcosa col caffè -   e le chiacchere ....??????????  ci sono state, ma mica solo quattro però....... !!!!

Ci siamo riconosciute subito appena viste e da quel momento tra noi è cominciato un bla bla bla infinito, al punto che ci siamo quasi dimenticate di avere due mariti in nostra compagnia. Meno male che anche loro, mai visti prima, si sono trovati a chiacchierare delle loro passioni comuni. I bambini????  veri tesori e il piccolino uno spettacolo, un coccolone puro, che quando è andato via ci ha salutato tante di quelle volte che mio figlio ne è rimasto davvero sorpreso!!!! 

Giovanna, prima di mangiare la torta, ha voluto fare la foto a noi tre Lei / io / il terzo elemento -  ci ha spiaccicato  tutt-e-trè sul gruppo - .......... Eppure a me ha dato la sensazione di conoscerla da tanto, tanto tempo...... poco imbarazzo, forse quasi niente .... ci siamo messe a nostro agio sin da subito. Credo di poter dire di aver trovato un'amica, un Genio si......... perchè le sue opere si devono vedere, le sue manine d'oro riescono a creare oggetti strepitosi oltre che squisitezze da mangiare ma prima da ammirare........ma un Genio con un "Cuore" grande !!!

E per coloro che mi hanno chiesto la ricetta ecco gli ingredienti:

250 gr di biscotti secchi 
150 di burro a temp. ambiente
150 gr di mascarpone
500 gr di panna
150 yogurt di soia
4 cucchiai di zucchero a velo
7 gr di colla di pesce
5 caffè ristretti
latte q.b.

- Si procede come di consueto:

- frullando i biscotti e amalgamandoli con il burro a temperatura ambiente (io faccio tutto nel bimby) - fare una base unica e compatta dentro una teglia con cerniera e mettere la teglia in frigo.

Nel frattempo:

- Ammollare la gelatina  per una decina di 10 min circa - 

-  montare la panna ben ferma  e unire lo yogurt e lo zucchero a velo - aggiungere il mascarpone, procedendo con delicatezza. La crema ottenuta dovrà risultare omogenea e vellutata.

- fare i 5 caffè ristretti caldi, metterli dentro un bicchiere di carta, mettervi dentro a sciogliere completamente  la gelatina e unire latte fino ad arrivare al bordo del bicchiere. Versare tale composto sulla crema fatta precedentemente amalgamando bene gli ingredienti. Versare il composto sulla base di biscotto e rimettere in frigo almeno per 10 ore. Passato questo tempo, passare la torta dal frigo al freezer per un paio d'ore.

Appena pronta decorare a piacere. Io ho fatto dei cioccolattini al latte misti a cioccolato fondente e lo stesso dicasi per i fili sopra la torta......... Eccola la torta proprio nelle mani di Giovanna  .......




e che volete che non vi faccia vedere le fette ?????? giammai !!!!!!!! 




Giovanna ne ha mangiato ben 2 porzioni e ciò significa che le è piaciuta veramente, tant'è che a casa, la sera, non ha neanche cenato.

Che dirvi Amici cari..... tutto avviene a suo tempo!!! Tra le persone del gruppo, Giovanna è una fra le ultime con la quale ho cominciato ad avere contatti più diretti, ma è bastato un episodio che ci ha avvicinate in modo  inconfutabile .....io spero davvero che sia l'inizio di una grande amicizia. 

Grazie Giovà, se sei venuta a trovarmi nella mia casetta significa che lo hai voluto veramente e di questo ti ringrazio davvero tanto e ne sono onorata, compresa la tua splendida famiglia!!!!  Alla prossima e spero che sia presto ......!!!


Un abbraccio a tutti, Enza!!!! 




9 commenti:

  1. Fantastica preparazione e molto ben presentata!!!! il cibo giuso per suggellare una nuova e bella amicizia tra due belle persone!!!! un bacione e a prestissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cibo unisce Mimma.... Da cose buone solo cose buone possono nascere e mi auguro che questi incontri si possano ripetere con Giovanna e non solo.... ;-)

      Elimina
  2. bella bella bella, l'ingrediente speciale, cioè l'amicizia è quello che fa la differenza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Pietro ...... Hai detto bene.... Quello è l'ingrediente segreto!!!! :-) :-) :-)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. bellissima ricetta e bella la foto...mi chiedo perche non hai messo quella dove eravate tutti(anche il terzo elemento)era cosi bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Linuzza mia, anche tu qui ....!?!?!?! Wowwwww che onore!!!!! Grazie per i complimenti. Non ho messo quella foto perché è Giovanna che l'ha fatta ma, ad ogni modo, la torta era proprio dedicata a Lei e mi è sembrato giusto lasciare tutto lo spazio a Giovanna. Grazie davvero Lina per esserti fermata qui. Un bacio!!!!

      Elimina
  4. questa torta ha un aspetto supergoloso! Complimenti! Ti lascio un piccolo dono nel mio blog http://gastronomytraveling.blogspot.it/p/premi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Solaria..... vado a guardare!!!!

      Elimina