martedì 17 dicembre 2013

La Torta "Spaziale"


Prendete le immagini di tre torte  e mettetele davanti al festeggiato (che deve compiere 4 anni) - Provate a commentare con la mamma del festeggiato quale potrebbe essere la torta che il cucciolo sceglierà..... Sarà quella col trenino (che piaceva tanto a me)????? .... Sarà quella con i lecca lecca (che piaceva tanto ad Ale) ???? NOOOOOOOOOOOOO........ Emiliano va di suo .......e che ti sceglie??? La Torta Spaziale ..... Va bene, allora, accontentiamolo!!! Certo la torta vista sull'immagine era tanto più sciccosa quanto più perfetta che più di così non si poteva. Io, come sempre, cerco di fare del mio meglio e la torta che desiderava  Emiliano è riuscita, non proprio come quella vista in foto, ma ci siamo arrivati lo stesso. Probabilmente se il piccolo Attila, vedendomi arrivare con la torta in mano, non mi fosse saltato addosso, sicuramente la torta in foto sarebbe un attimino meno sconquassata...... Attilino ha fatto un salto avvigghiandosi alla torta che ha quasi fatto volare il secondo piano, sebbene questa fosse ben impacchettata nella sua bella carta trasparente, che ha svelato subito il mistero. Sono riuscita a ricompattarla, qualche ammacconcino c'è ..... ma se Emiliano ha avuto questa reazione "subitanea", significa che era proprio la torta che lui voleva!!

Per realizzarla ho fatto 2 pan di spagna come da mia solita ricetta che vi linko 


Ho farcito i pds: uno con ganache al cioccolato bianco......


e uno con crema diplomatica
entrambe le torte rivestite con con crema al burro di Renato Ardovino (eccellente)







Ho fatto la pasta di zucchero di tanti colori:

blu .... per rappresentare lo  sfondo (l'universo) 

1° piano 

2° piano


giallo, rosso, bianco, celeste..... per  i pianeti,

la luna e le stelle....


E il razzo,  per arrivare nel blu infinito?????? Certo.... c'è anche quello, non perfetto, ma c'è !!!!



Eccolo il piccolo Attila ...... custode della sua torta fino alla fine e guai a chi l'avesse mai toccata. Con candelina messa in primo piano, subito presa e piazzata e se qualcuno avesse osato dire qualcosa ...... meglio lasciar stare, non ve lo dico neanche!!!! 



Però un motivo c'è se Emiliano ha scelto la "Torta Spaziale", ero io a non sapere!!! Il suo personaggio preferito è Buzz Lightyear, ovvio, non poteva scegliere diversamente !!!!!

Però ce li ha gli occhi da "Birba" .... siete d'accordo????? .... e che Birba ragàààà !!!!! Lo vedete il muro dietro???? Lui è capace di scalarlo a mani e piedi nudi......no, non scherzo, dico davvero!!!!


Vi offro anche una fetta di torta, Emiliano non se la prenderà, tranquilli, oramai quel che è fatto è fatto......





Un bacione, piccolo Attila, e alla prossima !!!!!

Con tutto il mio affetto sincero, Enza!!!! 

6 commenti:

  1. Tanti auguri Emiliano....sei bellissimo!!!! Complimenti alla mamma per la torta.....

    RispondiElimina
  2. Grazie Mamma Angela, ma Emiliano non è mio figlio, è il figlio di una mia carissima Amica....... Però grazie di cuore comunque. Attilino è come se fosse il mio nipotino ...... Un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  3. Come non rendere felice un bimbo con una torta così spettacolare! Entusiasmante come sempre il racconto di apertura - bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma e Marta......... Mi piace raccontare la realtà. Secondo me non esiste miglior racconto e nulla nasce a caso. Un bacione ragazze!!!!

      Elimina
  4. Bellissima torta..e a differenza di molte che si vedono in giro anche il pan di spagna é fatto molto bene! Brava! Deve essere un piacere anche mangiarla oltre che alla vista!
    Per quanto riguarda il tuo commento sul mio blog ti ringrazio molto.. quando vuoi ti aspetto e se ti può essere utile ben venga! :-) a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aldo, metto sempre la foto dell'interno per dare l'idea della morbidezza delle mie torte ben imbevute e ben farcite, più che altro per sfatare la nomea che hanno le torte in pdz "BELLE DA GUARDARE MA PER NIENTE DA GUSTARE"...... almeno le mie no!!!. Sei stato carinissimo a fermarti qui. Certo che farò capolino sul tuo blog, è talmente bello e istruttivo che non me lo voglio perdere. A presto.

      Elimina