venerdì 25 luglio 2014

LA TORTA "MASCHIA" !!!!


Orsù.... dunque......non stupitevi per questo titolo. E che sarà mai?!?!?!?!?

Se su una torta vedete una moto incorniciata da tante margherite, può voler dire una sola cosa...... C'è di mezzo una ragazza e ci sono sono di mezzo anche le moto !!! Giusto ???

Già, Martina è una splendida 17nne. A quest'età di solito si  è più "frivole".... si pensa al boyfriend...... ad essere super sciccose e fashion, come l'età impone..... e invece Martina che fa?????? Pensa ad andare in moto, ma no sullo scooter o il classico "accelera e cammina", che forse un  pò tutti nella vita abbiamo avuto,.....nooooooo.......  un bell'enduro per fare il motocross !!!!  Embhè..... che ci sarebbe di strano???? Nulla di sicuro, ma mettetevi nei miei panni; fare una torta con la moto preferita da Martina ok..... e poi????? Da qualche parte si doveva percepire che la torta era per una femminuccia e non per un maschietto, per quello immaginai Martina mentre con la sua moto, faceva le sue scorribande, felicemente,  in un campo di margherite. Ecco, così potevo unire la mascolinità della moto, con la femminilità dei fiori ed ecco perchè mi venne di intitolare la torta proprio così ... TORTA MASCHIA..... del resto, nonostante le apparenze, Martina è una ragazza  semplice e bellissima, anche se tosta,  rispecchia in pieno la delicatezza, la forza e la bellezza delle margherite e credo che la torta abbia centrato in pieno l'obiettivo!!!

Ma adesso seguitemi però, che vi spiego cosa ho fatto.

Con questa ricetta, partecipo al programma di affiliazione


Il mio Programma di affiliazione


Quindi cominciamo dal mio solito pan di spagna, al quale ho tolto tutta la parte esterna "grattuggiandola"
Il giorno precedente avevo preparato una buonissima ganache al cioccolatto fondente

Ho montato 250 ml di panna fresca


ho unito un pò di panna alla ganache per renderla più morbida (sono andata ad occhio a seconda della consistenza che volevo ottenere per quella torta e con la panna avanzata ho deliziato marito e figlio e i loro gelati)

ho amalgamato con cura mescolando dal basso verso l'alto

fino ad ottenere una crema vellutata e slurposissima (vedete come cambia consistenza e colore ??? )
A questo punto passiamo a farcire la torta ...... tagliamo a metà il pds e sulla prima versiamo della bagna al latte........

................con aggiunta di croccante di ciocco bianco

e via con la slurposissima crema ganache al cioccolatto fondente (si vede che c'è un bello strato di crema, vero che si vede????)

 ricopriamo con l'altra metà del  pds già imbevuto ed ancora un pò di croccante di ciocco bianco


un velo di crema al burro fresca e morbidosa

e passiamo a decorare con la pdz ..... home made..... naturalmente


Ecco la nostra bella moto, pronta per essere collacata al centro della torta (non è ostia .... non lasciatevi ingannare)

(non chiedetemi il modello.... non lo so... ho ottenuto la foto con un sotterfugio direttamente da Martina e per farle una sorpresa, ecco perchè so che è la sua preferita, solo che adesso si deve accontentare di mangiarla... poi si vedrà, intanto potrà scorribbandare con quella che attualmente possiede!!!!!  ( Eeeehhhhmmmmm    Mami e Papi di Martina, il prossimo anno saranno 18 però, una bella sostituzione ci vorrebbe, che dite???? )

Ed ecco che la torta comincia a prendere forma  ........

e tra le margherite, non possono mai mancare le farfalle che svolazzano contente ....anche loro devono festeggiare Martina...... eh eh !!!


e tante margherite a fare girotondo per la  margherita più bella ....... "si Lei.......Martinaaaa, ma che avete capito????.... mica la motooo!!!!!"
 





Se volete favorire..... non fate complimenti, Martina sarà contenta di offrirvene una fetta !!!!

che dici Martina ....... offriamo anche ai lettori?
 
ecco ..... per voi!!!!





..... e un'altra storia è passata ...... ma non è finita!!!

Baci a tutti, Enza!!!


12 commenti:

  1. che spettacolo di torta, quanti dettagli... bella bella, BELLAAAAAAAAAA :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro, ma il vero spettacolo è Martina. Un abbraccio

      Elimina
  2. Bella la torta hai saputo combinare bene le esigenze di Martina con il suo essere donna è davvero una splendida ragazza,......e quella torta ha un'interno goloso da far paura,ottima davvero complimenti Enza,il passo passo poi è grandioso!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male Ketty..... Se hai colto il senso della combinazione allora significa che l'obiettivo l'ho centrato ...... Questo conta!!!! Grazie dolcissima Ketty

      Elimina
  3. ohmammamia! intanto auguri alla bellissima Martina, hai ragione, bedda assai è! e che dire della torta? dare a te l'incarico di farla è un successo assicurato non solo per la bontà ma anche per la bellezza che qui si spreca assai! sei davvero manine d'oro, hai tanta fantasia e manualità, bacioni grandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bedda assai è.... Vero Sonia!!!!!!! Sei sempre squisitissima in quello che mi scrivi, faccio quel che posso, con tutto l'amore che posso e arrivo fino al mio limite senza pretendere troppo...... Andiamoci piano piano ...... I maestri stanno altrove ...... Mi piacerebbe incontrarli, ma fino a quel momento, le mie manine cercheranno sempre di fare del loro meglio

      Elimina
  4. Sono rimasta a guardare per qualche minuto l'abbondante strato di crema al cioccolato...che meraviglia! Ecco la mia fetta, la prendo, è tutta mia. Enza però la voglio davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora si è visto lo strato di crema..... E mi sa che si è visto bene!!!!!!! OK vi faccio la torta Mimma e Marta, quando volete voi. Baciiiiiiiii

      Elimina
  5. La torta è all'altezza della festeggiata! Tanti complimenti a entrambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mille ..... sei davvero gentile. Alla prossima e spero presto.

      Elimina
  6. Sei riuscita a trovare un equilibrio perfetto tra la sportività e la femminilità della festeggiata dando forma alla sua essenza coniugando tutto questo alla fantastica preparazione del dolce , fatto a casa, con materie prime ottime. La cura dei particolari, la scelta dei colori la rende PERFETTA!!! bravissima Enza!!! sei un'artista VERA!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma...... ma quanto mi "aduli" tu !!!! ...... mi lasci sempre senza parole ed io non posso fare altro che ringraziarti. TVB .... un abbraccio enorme da qui a lì - smaaaaakkkkk

      Elimina