lunedì 6 ottobre 2014

RIGATONI SALSICCIA E PISELLI ...... con il Magic Cooker!!!



"MA GUARDA A QUESTA CHE PENSA DI AVERE SCOPERTO L'AMERICA!!!!! CHIUNQUE SA FARE LA PASTA CON LA SALSICCIA E I PISELLI....... E CHE SARA' MAI...... ?!?!?!?!?!?

Probabilmente questo è quanto ,molti di voi, penserete leggendo una parte del titolo di questo mio post, ma dopo i puntini, anche se scritto in minuscolo, avrete notato che  il titolo si conclude con "Magic Cooker", che è l'elemento cardine che ha reso grande questo primo piatto. Ecco perche' parte del titolo è scritto in maiuscolo (forse vi ho confuso ???...... vi capisco..... mi sono confusa da sola!!!) 

Dunque si tratta di ciò...... da quando uso il coperchio, per tutto ciò che cucino, uno di questi ultimi giorni mi venne voglia di fare un primo sfizioso, ma senza perderci tempo. Non avevo neanche voglia di sentire qualcuno che mi dicesse....."noooooooo, ma non puoi fare un'altra cosa.....!?!?!?", sapevo quindi che salsiccia e piselli avrebbero appagato i gusti di tutti e mi sarei risparmiata qualche lamentela!

Avevo il coperchio, potevo fare in fretta ed avevo la certezza che avrei superato in bontà, tutte le precedenti presentazioni in tavola di questo primo. E allora, ecco cosa ho fatto:


Con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione


Il mio Programma di affiliazione



INGREDIENTI:

olio evo q.b.
1 cipolla bianca
300 gr di salsiccia (solo polpa; senza budello)
80 / 100 gr di piselli surgelati
mezzo barattolo di polpa di pomodoro pelato
350 gr di rigatorni
700 ml di acqua



PROCEDIMENTO:
a fuoco spento

mettere l'olio evo sul fondo del tegame, aggiungere la cipolla affettata

ora proseguire con la polpa della salsiccia .......

..................ed  i piselli ancora surgelati

ora è il turno della polpa di pomodoro pelato

e  dei rigatoni .....

Versiamo l'acqua

sale e pepe....... e copriamo con il Magic Cooker

Accendiamo a fuoco medio alto e lasciamo cuocere fino a che dai fori del coperchio, uscirà il vapore (un paio di minuti circa). Appena vedremo che ciò accade, abbassiamo la fiamma e  lasciamo cuocere per il tempo di cottura della pasta (dipenderà dalla marca in uso in quel momento). Alziamo il coperchio solo una volta, prima della cottura definitiva della pasta e, solo se necessario, aggiungere un filo d'acqua. A fine cottura spegniamo il fuoco e lasciamo qualche secondo il tegame coperto, Poi scopriamo, mescoliamo......e

serviamooooooooooo......


Quando preparai gli ingredienti e quindi anche la pasta cruda, pesai circa 250 gr di rigatoni e Sandro mi disse che gli sembrava pochina (già pensava al risultato finale, conosco la golosità dei miei maschi...). Non mi sorprese più di tanto la sua affermazione ed aumentai il peso della pasta, pensai che se tanto fosse rimasta, avrei potuto riscaldarla o friggerla con la crosticina, che a me piace tanto. Il risultato fu ..... che la prossima volta è meglio almeno farne mezzo chilo, giusto per avere almeno la speranza di fare la pasta fritta con la crosticina!!!!

Giudicate voi..... 10 minuti e tutti a tavola!!!



Baci a tutti, Enza !!!






14 commenti:

  1. che meravigliaaaaaaaaaaa!!!!! l'ho sempre detto che sei una fata!!!! bravissima!!! adesso con questo post così esaustivo , proverò anch'io!!!!! bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo Mimma, secondo te perché ho fatto il post !!!????!!!!! Tutto devi fare....

      Elimina
  2. Ma pensa....ora devo confessare un segreto ma non dirlo a nessuno mi raccomando :ce l'ho anch'io e non l'ho ancora provato,devo assolutamente!
    hai pensato ad un piatto così gustoso che doveva essere per forza un successo,delizia!
    bravo anche il coperchio!
    Z&C

    RispondiElimina
  3. Ketty ti confesso un segreto anche io, ma tu acqua in bocca!!!! Ce l' ho da almeno tre anni sto coperchio, ma lo usavo pochissimo. L' ho riscoperto questa estate perché mi consentiva di cucinare in modo veloce, sano e genuino con estrema facilità, permettendomi di aprire la dispensa e cucinare con ciò che c'era a disposizione in quel momento. Adesso....... GUAI A CHI ME LO TOCCA !!!!! un bacio Ketty

    RispondiElimina
  4. che bontà, confesso che per la pasta non l'ho ancora provato, ma quanto prima lo userò anche per quello ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pietro, aspetto che provi anche tu e ci mostri le tue ricette. Ciauuuu

      Elimina
  5. un primo piatto gustosissimo e meravigliosamente invitante, mi hai fatto venire fame nonostante abbia già mangiato, bravissima come sempre:))
    un bacione e tantissimi complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy..... ma il mio scopo è proprio quello...... farvi venire fame sempre e comunque !!! Un abbraccio cara!!!

      Elimina
  6. questo coperchio e' proprio spettacolare, me ne rendo conto ogni giorno sempre piu' anche io,bella preparazione!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina, allora lo usi anche tu? allora deliziaci.... cosa prepari? aspetto tue news

      Elimina
  7. a te viene bene tutto, coperchio o non coperchio! però vero è che è sfizioso assai!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah ..... grazie Sonia e di sfizi ce ne possiamo togliere tanti!!!!

      Elimina
  8. Un piatto veramente veramente super invitante :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. super buono buono Mimma e Marta!!! Un abbraccio ragazze smaaaaakkkkk

      Elimina