venerdì 16 gennaio 2015

Polpette di pane all'arancia !!



Riciclare, oramai, sta diventando prerogativa di tutti noi e se trattasi di pane, ancora meglio!!!!

Spesso ci chiediamo cosa farne del pane avanzato, possiamo farne pangrattato, che tanto serve sempre; oppure fare il pane pizza, veloce e tanto buono; si potrebbero fare dei dolci di pane ...... o meglio ancora delle polpette. Di ricette in rete ce ne sono sempre un'infinità,  tutte buone e che fanno davvero venire l'acquolina, ma è anche vero che quando ci sono degli ingredienti da smaltire, cerchi di assemblarli fra loro, magari col rischio di fare dei pastrocchi, ma almeno cerchi di fare qualcosa di stuzzicante e innovativo. Oramai fare la spesa come si faceva una volta, è diventata un'utopia e non sempre abbiamo tutto a portata di mano. Ma una brava massaia, fa di tutto per non buttare mai ciò che avanza e da niente, possono nascere dei manicaretti davvero unici!

Così è stato per le mie polpette..... guardavo il mio pane raffermo...... guardavo le arance..... dovevo capire bene quali ingredienti aggiungere,  per non fallire. Aprii il frigo, c'erano dei formaggi freschi da smaltire e bene o male, uova e formaggio grattuggiato non mancano mai..... qualche altro ingrediente pure, allora la lampadina si accese ..... potevo procedere e preparare una cena davvero sfiziosa e soprattutto a costo zero, smaltendo tutto ciò che potevo, tra frigo e dispensa !

Ed ecco che vi spiego meglio!

Con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione
Il mio Programma di affiliazione

INGREDIENTI:

850 gr di pane ammollato nel latte (quindi peso già complessivo)
1 arancia bio (succo e polpa)
aglio secco q.b. (a piacere)
1 cipolla
100 gr di prosciutto cotto
2 uova
70 gr di grana grattuggiato (o quello che usate di consueto)
50 gr di olio evo
prezzemolo fresco
70 gr di pan grattato
1 pizzico di zenzero
sale e pepe q.b.
erba cipollina secca e timo secco q.b.

PER IL RIPIENO:
cacio cavallo fresco
caciotta affumicata
(o ciò che preferite)

Olio per friggere q.b.


PROCEDIMENTO:

Mettiamo ad ammollare il pane raffermo con il latte almeno un paio d'ore.

- estrarre la buccia dell'arancia (senza la polpa e tenendo da parte il succo)  e frullarla con la cipolla e l'aglio secco

- aggiungiamo il pane ammollato e strizzato, il prosciutto cotto e tutti gli altri ingredienti, tranne il succo dell'arancia. Impastiamo bene. Dovremo ottenere un impasto, appiccicaticcio ma piuttosto sodo

- mettiamo il succo dell'arancia in un piatto


- procediamo a formare le polpette:
bagniamoci le mani nel succo e prendiamo un pugnetto di impasto, che allargheremo nel palmo della mano


- mettiamo al centro dei pezzetti di formaggio 

- chiudiamo bene formando la polpetta, arrotolando tra le mani 

- procediamo così fino a finire tutti gli ingredienti. Mettiamo le polpette dentro una teglia o su un vassoio, coperto con carta forno

- mettiamo le polpette in freezer per due o tre ore. Passiamole dal freezer al frigo almeno 1 ora prima di friggerle e poi procediamo a cuocere (consiglio di fare le polpette di mattina per mangiarle la sera, o la sera per mangiarle a pranzo il giorno dopo).
 Io uso il mio magnifico Magic Cooker, per cui metto tutto a freddo, così otterrò una frittura sana, che non fa male, croccante, asciutta e che non puzza. Per chi non avesse il coperchio, far scaldare bene l'olio e poi immergere le polpette


copriamo e cuociamo a fuoco alto


- appena le polpette cominceranno a sfrigolare, togliamo la padella dal fuoco, aspettiamo qualche secondo e giriamo le polpette.

- Facciamo cuocere fino a completa doratura. 


Serviamole ancora calde e filanti .....

Vi hanno convinto?

A volte non tutto viene "chiummo", ma ancora qualche gusto delicato e particolare riusciamo ad ottenerlo.

Il giorno dopo saranno ancora più buone, basterà solo riscaldarle un pochino, ma torneranno buone come se le avessimo appena fatte.

Ok, adesso che sapete come le ho fatte, potete procedere ...............

Un bacissimo a tutti, Enza!!!!

20 commenti:

  1. CHE MERAVIGLIAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!
    queste si che sono ricette giuste! intelligenti, gustose ed ecosostenibili!!!! coniuga tutto: il sapore, la tradizione, il riciclo intelligente , del pane, il cibo primitivo e primordiale....insomma...PERFETTA!!!!!!!!!
    bravissima mia cara!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mimma...... ma così mi fai montare la testa........ miiiiii quante belle parole. TVB. Grazie infinite.

      Elimina
    2. Splendido con tutto il pane che avanza in questo periodo...............

      Elimina
  2. adoro le polpette di pane per riciclare il pane raffermo, mi mancavano aromatizzate con l'arancia e con il formaggio filante, sono strepitose!!!!!Bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Sabry, a parte che veramente non ci si può permettere la spesa di una volta, ma riuscire a fare cose buone belle semplicemente guardandoti in giro con ciò che trovi in casa..... è davvero una gran bella soddisfazione. Grazie cara.

      Elimina
  3. Cara Enza, queste polpette sono una meraviglia: originali, sicuramente buonissime, profumate e troppo sfiziose, mi hai fatto venire fame solo a leggere la ricetta e a guardare le foto che rendono i pieno l'idea di tutta la loro bontà, quella con il cuore filante è poi una vera goduria:))) bravissima Enza, ti faccio tanti, tanti complimenti per questo splendido piatto che hai creato:)).
    Un bacione buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosy...... grazie infinite per i complimenti, ma se la fantasia non manca ..... non è difficile mettere insieme e creare buonezze. So che lo ssai fare anche tu. Intanto prova queste polpette che sono una vera goduria...... poi mi dirai. Un abbraccio dolcissima Rosy

      Elimina
  4. Buonasera Enza, non vengo qui da davvero troppo tempo...dopo le festività natalizie ci siamo concessi un piccolo viaggio nel sud della Francia. Siamo tornate a metà di questa settimana e per non finirla qui ho un grandissimo lavoro in ufficio da non riuscire ad uscire prima delle 18:00 e poi come ti avevo già annunziato qualche mese fa sono stata anche molto impegnata con il cambiamento del mio blog. Sono veramente stanca e non vedo l'ora di poter riposare un po' in questo fine settimana....ma che bella idea che trovo qui! Sfiziosissima davvero! Vado a vedere il resto! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzeeeeeeeeeeeeeee................. mi siete mancateeeeeeee!!!!!!! ma certo che sapevo che eravate fuori e sapevo anche che in ufficio sei stracolma di lavoro Mimma cara, ma le vacanze, potendosele concedere, si devono fare. Grazie per esserci e soprattutto bentornatissime. Un abbraccissimo a Marta !!!!

      Elimina
  5. Queste bombette a tutto sapore fanno venire senza dubbio una forte acquolina in bocca anche a quest'ora,ti assicuro! hai proprio ragione bisogna saper inventare e spesso riescono ricettine molto stuzzicanti come questa.Ottimo riciclo!
    grazie di tutto ;)
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ketty, gentilissima ...... almeno mangiamo bene a costo zero! Un bacione

      Elimina
  6. Dici bene carissima Enza, il riciclo è giusto doveroso e anche rispettoso del cibo e del lavoro che ci da la possibilità di poter aver sempre sulle nostre tavole in necessario per i nostri figli e per noi, ma tu oggi non ti sei limitata a riciclare del pane raffermo, hai dato vita a una ricetta gustosissima di cui tutti in famiglia andranno fieri di te ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bhe si Pietro, sono piaciute tanto davvero. Il rispetto del cibo, dici bene..... spesso abbiamo meravigliosi ingredienti sotto il nasino, dobbiamo solo metterci un ingrediente in più... la fantasia. Grazie amichetto, sei sempre squisito.

      Elimina
  7. mihhhh che figata di pulpitteddi!! con l'arancia sono sciccosissime!! brava bedda mè, un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia, i tuoi commenti mi fanno muoriri...... grazie bedda me! Buona settimana!

      Elimina
  8. Ciao Enza, scusa la mia prolungata assenza, sono stata assente del tutto anche sul mio per motivi famigliari. Cmq.... bellissima e buonissima idea. Si sente il profumo fin qua!! un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ciao Enza, scusa la mia prolungata assenza, sono stata assente del tutto anche sul mio per motivi famigliari. Cmq.... bellissima e buonissima idea. Si sente il profumo fin qua!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana cara...... spero nulla di che dolcissima. Io adoro trovarti qui perché adoro te e lo sai. Ad ogni modo spero che tutti i tuoi problemi si siano risolti. Grazie mille ..... di tutto!!!! Un bacio grande

      Elimina
  10. Complimenti sia per il riciclo che per la meravigliosa ricetta che ne hai tirato fuori!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila ...... soprattutto per esserti fermata qui ! A presto

      Elimina