giovedì 18 giugno 2015

Una Torta per "Antonia"...... !!!!!


Ora voi ditemi perchè io mi vado ad impelagare in certe cose e farmi trascinare da quella matta di Giovanna! 


Mi manda un messaggio .... la torta per sua mamma! Penso ad un tema floreale, cos'altro per una signora. Eh no!!!! Un abito vuole Giovanna !!!!! E si, perchè sua mamma aveva la sartoria e cuciva abiti da sposa. Era brava e voleva proprio regalarle una torta che le ricordasse la sua arte.

Se potessi mettervi qui tutti i messaggi scambiati con Giovanna vi fareste un mondo di risate..... vi riporto solo qualche passaggio: MA TU SI FUADDI (scusate ma la traduzione è: Ma tu sei matta...... solo che in lingua sicula rende meglio ) MA NON SE NE PARLA NEANCHE......E NEANCHE SE MI METTESSI SOTTO SOPRA TI FAREI UNA TORTA CON UN ABITO...... IO NON NE HO MAI REALIZZATI E NON VOGLIO FARE BRUTTA FIGURA..... NON INSISTERE..... O CAMBI TEMA O NIENTE......


E queste sono solo alcune delle mie risposte..... ma Giovanna, di mollare proprio non ne voleva sapere!!!! Credetemi, mi sale l'ansia quando devo fare una torta semplice, figuratevi per qualcosa che non ho mai fatto.  Pur di metterla a tacere, tra mille tentativi e per scendere a qualche compromesso, le dissi di mandarmi una bozza di quello che avrebbe voluto realizzare. Speravo in qualcosa di irrealizzabile pur di dirle un bel "NO" secco. Una bella giornata sentì il solito trillo del mio Whatsapp..... era Giovanna, aveva realizzato il bozzetto del vestito che serviva per la torta di sua mamma. Ecco, già sudavo nonostante non avessi ancora visto.... ma quando una è matta è matta. Un bozzetto fatto con i tovaglioli di carta (mannaggiaaaaaaaaaaaaaaaaa    non ho più la fotoooo) . Stiedi immobile a guardare quella foto, mentre ancora arrivavano messaggi di Gio : "sei svenuta?.... perchè non rispondi? ..... e allora.....? dimmi qualche cosa????"

Forse qualcosa si poteva fare. Non era assolutamente impossibile. Capii che tutti quei volants, tutto sommato, si potevano realizzare. Certo la perfezione da me non si poteva pretendere, mai fatto nulla del genere, però forse apportando qualche modifica, si poteva procedere. Dissi "ok" e subito dopo arrivò la sorpresina...... :"deve essere blu che sfuma fino ad arrivare al bianco...." ma com'è che ancora ce l'ho come amica  Giovanna, credetemi..... non-lo-so! 

Con questo post partecipo al programma di affiliazione

Il mio Programma di affiliazione


Ecco che cominciai a cercare il blu ... doveva essere blu notte e tutti i colori che fino a quel momento avevo usato non mi soddisfacevano molto. Ma lo trovai e bastò l'aggiunta di un pizzico di nero per ottenere il blu che avevo in testa e da lì tutte le sue sfumature. Ecco l'inizio della preparazione della pasta di zucchero 



"Giovanna..... prenota una nuova manicure" .... guardate che mani 


Pian piano tutti i volants cominciarono a prendere forma .....

e con quelli anche il vestito ........

proprio con le sfumature che dovevano essere


Seppur non perfetto e sicuramente non proprio da alto atelier, alla fine apparve proprio come vestito. Mi dispiace aver cancellato la foto che quella scatenata di Giovanna mi mandò come bozzetto, ma credetemi, non vorrei esagerare dicendo che erano uguali, ma simili al 90% si (il 10% furono le modifiche che volli a tutti i costi apportare io )



Ok, ma la torta? 
"Mi raccomando....crema bianca..... e mooolta crema, un pds basso......e...." .......e  quante cose che blaterava Giovanna, fino al punto che arrivai a zittirla......" Vuoi la torta in pdz? bene.... lascia fare o mollo...."

Mi lasciò fare.....!

Un pds rettangolare

una bagna al mandarinetto (non vi dico cosa mi propose di aggiungere alla torta.... evitiamo, è meglio!!)

una deliziosa crema al mascarpone.......

ed il solito assemblamento e montatura della torta, partendo proprio dalla pasta di zucchero home made (la mia) 




Ecco che anche questa volta una nuova torta si realizzava..... e tutto, a quel punto, sembrò scorrere liscio e senza stress ......

Una Mamma merita il meglio e se Giovanna scelse me per realizzare quella torta, non potevo che esserne onorata e dare il meglio di me, fino a che i miei limiti consentivano.... almeno! 




Bene..... torta finita .... Giovanna soddisfatta (almeno così mi disse...... ) e Mamma Antonia  ebbe la torta che ricordava quello che un tempo fu il suo mestiere.

Baci a tutti, Enza!!

12 commenti:

  1. e' un capolavoro, bravissima!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Spettacolare, perfetta a dir poco, meravigliosa:))) sono rimasta incantata, a bocca aperta:)) bravissima Enza, ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti in quanto hai realizzato un vero capolavoro, bravissima:))).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima Rosy..... non riesco mai a vedere capolavori in ciò che faccio, ma sono contenta che ti sia piaciuta.

      Elimina

  3. Tesorooooooo..... Questo mi era sfuggitoooooo !!! Ma sei bravissimaaaaaa !!! Il vestito e' uno sballo !!! Veramente da urlo !!! Complimenti !!! }

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wowwwww Giovanna, detto da te è davvero un onore. Grazie Genio..... smaaaaakkkkk !!!!

      Elimina
  4. Enzaaaaaaaaaaaaaaaaaaa comincio a non sapere più quale delle tue torte sia la più bella, è imbarazzante, sembra che ti superi ad ogni creazione, sei veramente bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pietro..... dai, ora non farmi montare la testa. Ma che ti piaccia .... mi piace davvero. Grazie mille Amichetto!!!

      Elimina
  5. ohmamma mi fai morire dalle risate! sei un piscio!! troppo toca! si scantata ma la torta sempre stupenda la fai!! BRAVA!!!! che arte bedda mia, che arte!! bravissima davvero, di cuore, una maga!! bacioni tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu ridi e io mi faccio sotto tutte le volte. Ciò che ho scritto è pura verità.... verò così andò..... ma andò! Un bacio Gioiuzza

      Elimina
  6. Mi sono entusiasmata a leggere un altro dei tuoi spassosissimi racconti che finisce, per miracolo, sempre con un bellissimo capolavoro! Notte Enza :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che i miracoli esistono..... grazie tesorissime. Siete speciali!

      Elimina