giovedì 1 ottobre 2015

BISCOTTI AL COCCO !!



E poi capita di avere voglia di dolcezze!
Apri il frigo e ti accorgi che c'è ancora quel pacco di cocco grattuggiato che devi far fuori e gli albumi messi da parte il giorno prima per fare ...... mah..... chissà cosa fare!
Migliore occasione non c'era per usare tutto e finire quegli ingredienti che dovevi comunque usare ed appagare qualche voglia di dolcezza che, in certi periodi, è proprio un toccasana.
Ho miliardi di libri di cucina ed  internet oramai ci ha abituato ad avere tutto a portata di clik, ma  non avevo voglia di sfogliare ne di accendere il pc e chi mi segue lo sa già, vado molto di testa e se riesce bene, ne gode il mio orgoglio, altrimenti ci ho solo provato e la prossima volta mi consulto studiando (e che non me ne vogliano i pasticceri veri, perchè la pasticceria è chimica e lo so, ma io a scuola ero proprio una frana....... andavo per il pratico).
Questa volta però non è andata affatto male e i miei biscotti al cocco sono riusciti benissimo e con un gusto sublime, già, mi ricordavano molto quelli che usualmente tutti usiamo comprare, ma questa volta erano state le mie manine ad averli fatti,  che sebbene siano biscotti, in realtà si possono anche definire dolcetti.

Ecco cosa ho fatto.........

e con questo post partecipo al programma di affiliazione 


Il mio Programma di affiliazione


INGREDIENTI:

5 albumi
1 cucchiaino da caffè di gocce di limone
180 gr di zucchero a velo
160 gr di cocco grattuggiato
mandorle pelate q.b.


PROCEDIMENTO:

montare a neve ben ferma gli albumi con l'aggiunta delle gocce di limone


mischiare zucchero a velo e cocco grattuggiato e versare man mano sugli albumi montati mescolando con cura.
Si otterrà un impasto compatto e morbido.


Con l'aiuto di una tasca da pasticcere senza alcun beccuccio, posizionare ciuffetti di impasto in una teglia foderata con carta forno e posizionare sopra una mandorla pelata 




Preriscaldare il forno a 170° per 5 minuti scarsi ed infornare per 15 minuti circa. 

Uscire dal forno e lasciare completamente raffreddare 

Appena freddi, secondo voi, quanto tempo passera prima che non si finiscano tutti ?




Baci a tutti, Enza!


13 commenti:

  1. Merhabalar, hindistan cevizli kurabiyeniz çok leziz görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  2. penso che finiscano in un battibaleno, sono piu' golosi delle ciliegie, uno tira l'altro!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, proprio così .... uno tira l'altro :) Ciao Sabrina

      Elimina
  3. Enza hanno un aspetto meravigliosamente invitante e sono di sicuro buonissimi:)) li farò sicuramente seguendo la tua ottima ricetta che mi piace tantissimo:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, semplici e veloci da realizzare ! Poi mi dirai. Un abbraccio carissima

      Elimina
  4. una nuvola di gusto, bravissima

    RispondiElimina
  5. Enza cara, quanti ne son venuti con queste dosi ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi ricordo esattamente.... una ventina circa, credo, ma dipende pure dalla grandezza ...
      Più grandi sono meno ne vengono
      Più piccoli sono più ne vengono

      Elimina
  6. Li vorrei fare ma senza..strafare !!! Sono a dietaaaaaa

    RispondiElimina
  7. Sai com e' .. Se ne vedo pochi... Ne mangio pochi.. Diversamente , mi manciu tuttiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu intanto falli..... poi mu sa riri !!!!!!

      Elimina