mercoledì 25 maggio 2016

IUDISCO DI SCOTTONA ARROSTO



E rieccomi cari Amici di "COME MANGIO IO" . Scusatemi per la lunga assenza , ma chi mi segue sa che da un pò di tempo sono a capo delle redazione di una nuova realtà virtuale che mi prende davvero tanto. Quella realtà si chiama "CUOR DI CUCINA" un portale di ricette aperto a tutti coloro avessero voglia di far conoscere al mondo del web, il proprio saper fare in cucina, ma soprattutto a disposizione di chi vuole attingere e relaizzare ricette facile, buonissime e di sicura riuscita.
 Da quando è partito Cuor di Cucina mi si è aperto un nuovo mondo culinario, che mi ha fatto conoscere tante belle persone, diventate Autori all'interno del Sito, che mi ha dato la possibilità di organizzare eventi, anche di beneficenza e poter far conoscere alla gente chi è veramente CdC con persone vere che hanno voglia di scendere direttamente in campo , senza fronzoli e mettendosi a disposizione del pubblico. 
Tutto questo, però, non significa che ho abbandonato il blog o i miei lettori, rieccomi qui anche se in modo più rallentato, ma ci sono sempre e se volete continuare a seguirmi,  lo potete fare guardando tutte le mie nuove ricette oltre che spaziare in un nuovo universo di ricette fantastiche di tanti Autori meravigliosi


Ma andiamo adesso alla ricetta che qui vi posto. Sapete benissimo che uso da tempo gli squisitissimi Insaporitori Ariosto e non mi risparmio di usarli soprattutto con gli arrosti. Da quando poi è nato il nuovo insaporitore piccante, è veramente difficile resistere agli arrosti. Quasi mi perdevo il nuovo contest del mio amico Saverio e, avendolo saputo giusto in tempo, non potevo di certo mancare con la mia ricetta.
Questa volta volevo una ricetta semplice, ma che fosse d'impatto e allo stesso tempo un pò chic. 

Ecco che vi spiego quindi:

Con questa ricetta partecipo al contest 




e al programma di affiliazione 

Il mio Programma di affiliazione



INGREDIENTI:

1 kg di Iudisco di Scottona
Insaporitore Ariosto per carni arrosto gusto piccante
1 lt di brodo vegetale (fatto con 1 carota, 1 patata, 1 cipolla, sale e succo di limone)
2 noci di burro 
2 cucchiaini di frumina 


PROCEDIMENTO:

Innanzitutto fare il brodo vegetale con gli ingredienti indicati (io ho usato un pentolino al quale ho aggiunto acqua in cottura, ma voi potete fare direttamente il brodo in unica soluzione) . Il brodo deve essere caldo 


Massaggiare la carne con gli insaporitori e lasciarla riposare per circa 30 minuti dentro una rostiera



Metterla a cuocere con il burro e su fuoco alto. Apena comincia a sfrigolare sul fondo, lasciate cuocere per 1 minuto circa, lasciate che faccia una crosticina sul fondo. Girate la carne e cominciate a bagnare con il brodo.  Poi abbassate la fiamma, coprite e continuate a cuocere aggiungendo il brodo man mano che si asciuga e girando continuamente la carne. 


La cottura non dovrà durare oltre 30 - 35 minuti e sul fondo dovrà restare un pò di sughetto.Controllate se la parte più esterna e meno spessa  si presenta come in foto, significherà che  la carne è cotta.

Al centro,però dovrà risultare molto rosea  (mi dispiace aver dimenticato di fare la foto prima di versare il sughetto) . Tagliando si dovrà vedere l'interno al sangue 

Ma facciamo anche il sughetto adesso. Appena la carne sarà cotta, togliamola dalla rostiera e aggiungiamo, al sughetto rimasto, la frumina e lasciamola sciogliere completamente a fuoco basso, mescolando di continuo.


 Lasciamo addensare un pò il sughetto e poi filtriamolo

Risulterà di colore marrone scuro 

Versiamo il sughetto sulla carne e serviamo accompagnando con rucola 




Delicata e un pò chic..... proprio come io la volevo !
Baciuzzi a tutti, Enza!

6 commenti:

  1. troppo buono, una vera delizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro e scusa il ritardo, ma questa estate mi ha bloccato un pò su tutti i fronti. Grazie sempre

      Elimina
  2. ma noi siamo qui che ti aspettiamo.... nel frattempo mi porti una bella porzione di questa magnifica carne?? baciuzzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azz...... sto leggendo in ritardo (qualche intoppo questa estate....) , ma sei ancora lì che aspetti ? No.... vero????
      Bedda me, un abbraccio e grazie

      Elimina
  3. Ecco...mi sono scordata del contest Ariosto :( e per il contest deli Amanti...mi sono scordata di scrivere il bigliettino!! uff
    Hai ricette per la memoria..? o è un inizio di arteriosclerosi? ihihihhi
    brava come sempre :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zi zi...... mi hai fatto ridere :) NOn ti preoccupare, alla prossima ti tuppulio per ricordartelo. Un bacione

      Elimina