mercoledì 5 giugno 2013

Polpette croccanti con cuore tenero!!!





Ma vogliamo parlare un pò del microonde, gente?????...... ecco, fino a qualche tempo fa, ero veramente scettica sull'utilizzo di questo elettrodomestico....chi diceva che le pietanze venivano sempre bollite...... chi non si fidava proprio...... chi aveva paura che il cibo dentro potesse "scoppiare"....... quello che forse nessuno (almeno tra i miei conoscenti) sapeva, era che la tecnologia, x fortuna in questo caso,  si è evoluta e i forni a microonde di oggi sono davvero utili, funzionali e ad oc x cucinare di tutto e di più oltre che a scongelare o fondere.......Certo, bisogna scegliere tra i migliori nel mercato, ma ne vale veramente la pena per il modo in cui riescono a cucinare e per il tempo che fanno risparmiare. In effetti, io nel mio ci faccio di tutto e di più e tra questi "di più" (oltre ai miei bei pan di spagna....belli, alti, soffici e cotti in metà tempo ....) l'altra sera ci ho cotto le mie polpette croccanti con un cuore tenero e morbido.

Vi spiego cosa ho fatto:

INGREDIENTI:

- 400 gr circa di manzo macinato
-1 uovo
- 1 cucchiaio di pesto ai pistacchi fatto in caso ( grazie Stafania Oliveri per il suggerimento ..... ho fatto i tuoi hamburger l'altro giorno, come da ricetta presa dal tuo libro METTI UN CELIACO A CENA e penso che metterò sempre il pesto nell'impasto perchè ottimo....)
- 1 pacchetto di crackers
- 1 pugno di formaggio grattuggiato (grana- parmigiano-cacio cavallo , quello che più vi piace)
- sale e pepe q.b.
- cacio cavallo fresco a cubetti

per panare: 1 uovo battuto -farina - pangrattato - 

PROCEDIMENTO:

mettiamo tutti gli ingredienti in una terrina.....sbricioliamo con le mani i crackers




impastiamo fin ad ottenere una bella palla......


ora formiamo delle palline più o meno della stessa dimensione. Mettiamo le palline nel palmo della mano, allarghiamole un pò ed inseriamo 1 o 2 cubetti di cacio cavallo. Riformiamo la pallina, il cacio non si dovrà più vedere.


Ora procediamo a panare le polpette:
prima nell'uovo sbattuto .....poi nella farina.......ancora una volta nell'uovo sbattuto.....ed infine nel pangrattato

Ecco come dovranno risultare le ns polpette prima della cottura (i pezzetti piccoli che si vedono in foto, sono i cubetti di cacio cavallo avanzati e panati nello stesso modo delle polpette......mmmmmhhhh, che buoni al grull!!!!) - Impostiamo il tutto in una teglia da microonde



Cuociamo, dentro al micro, con funzione combinata micro/grill, per 20 min circa.

Ecco il risultato........





croccanti ma con un interno filante .....





 e qui le polpette servite con un contorno di patate cipollate, ma questa è un'altra ricetta !!!!!

Non  è avanzata neanche una polpetta......!  


Un abbraccio a tutti! Enza















8 commenti:

  1. Ciao Ornella, .....per la prossime ti invito allora!!!! grazie x esserti fermata. baci

    RispondiElimina
  2. Sono felice che ti sia piaciuta la mia variante :)
    E proverò a fare le tue polpette al microonde, sono sempre pronta a sperimentare cose nuove :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania..... se mi è piaciuta la tua varianteee?!?!?!?! altroccccccchèèèèèè!!! il pesto dà all'impasto un sapore particolare e veramente squisito. Non c'è neanche la cipolla nella ricetta, di solito nell'impasto delle polpette è contemplata, ma non si nota proprio la mancanza.... grazie a te per la chicca !

      Elimina
  3. ciooo!!!!! ma che buone queste polpette!!!! sempre gradite e saporite!!!
    non le ho mai provate con il formaggio dentro...devono essere meravigliose!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Mimma, neanche io le avevo mai provate così. Ma sai, quando guardi dentro al frigo e ti accorgi che hai degli alimenti che devi necessariamente consumare e se tra questi c'è qualcosa che potrebbe far storcere il naso a qualcuno, allora bisogna mettere a fuoco e far uscire tutta la fantasia. Magari non sempre ci si riesce, ma quando la cosa è positiva.... si vede....si sente.... si mangia....!!!!!! :) :)

      Elimina
  4. Buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee le voglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi capire Pierfra..... Una tira l'altra!!!! Smak smak .... :-) :-) :-) :-) :-) :-)

      Elimina