lunedì 22 ottobre 2012

TORTA "Profumo di Sicilia"





Ciao Amici,

l'autunno sta arrivando (...forse..!!! ancora oggi con tutto che pioviggina abbiamo 25°....mah !!!!) e con l'autunno si cominciano a vedere, a parte i limoni che ci sono sempre,  i primi agrumi; si cominciano ad avere anche nostalgie culinarie e soprattutto di dolci che in estate non si pensa proprio di fare.......e allora, visto che ieri era Domenica e da tempo avevo voglia di fare un dolce per la famiglia (visto che di questi ultimi tempi ho solo fatto torte in pdz x mille compleanni...) ecco che mi sono subito messa all'opera x fare la mia meravigliosa torta "Profumo di Sicilia". A dire il vero questa torta nasce da una ricetta presa dal libro base del bimby che, come di consueto, poi  elaboro personalizzandola. La torta al limone, del predetto libro, per me diventa "ai profumi di Sicilia"perchè uso arance e limoni insieme e perchè la crema che si ottiene per questo dolce, la uso tutta come farcitura (infatti nel libro si vede una foto che rende l'idea di una torta diversa). Oltretutto uso la farina di farro che nella ricetta originale non è contemplata; insomma, il mio  dolce viene più alto e con un ripieno che, al palato, risulta une vera prelibatezza. Se dico questo è perchè ho fatto già il dolce come da ricetta originale......ottimo anche questo.....ma devo dire che le mie piccole varianti sono state apprezzate da tutti coloro che hanno mangiato la torta.

Ecco gli ingredienti:

PER LA PASTA:

- 300 gr di farina di farro

- 150 gr di zucchero

- 100 di burro

- 1 uovo

- 1 tuorlo

- poco più di 1/2 dose di lievito x dolci

PER LA CREMA AGLI AGRUMI

-  1 limone bio

- 1 arancia bio

(oppure 2 arance o 2 limoni x farla unico gusto)

- 2 uova

- 2o gr di burro

- 100 gr di zucchero

PROCEDIMENTO PER LA PASTA

fare un impasto con tutti gli ingredienti per la pasta, fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Dividere in due parti il panetto, una parte poco più grande dell'altra, avvolgere nella pellicola e mettere a riposare in frigo



Procedere, nel frattempo con la crema agli agrumi:



Prendere un pò di buccia dai due frutti, facendo attenzione a non tagliare anche la polpa (altrimenti potrebbe rendere amara la crema)

Tritare la buccia molto finemente e mettere in un tegamino.

Dagli agrumi estrarre solo il succo e mettere anche questo nel tegamino con tutti gli altri ingredienti per la crema.

Far cuocere a fuoco medio mescolando sempre. Appena la crema comincia a sobbollire abbassare un pò la fiamma e mescolare fino a che la crema si addensa. Deve diventare liscia  e morbidosa. Togliere dal tegamino e lasciarla raffreddare completamente

Appena la crema si sarà ben raffreddata, estrarre i panetti dal frigo. Con l'aiuto di due fogli di carta forno ed un mattarello, stendere il panetto più grande ...

e posizionarlo nella teglia che userete (se si usa una teglia in silicone, se si vuole, basta solo infarinarla e imburrarla un pochino, se si usa una teglia tradizionale è meglio mettere il disco steso con tutta la carta forno, chiaramente escludendo il foglio sopra).  Fare aderire bene la pasta ai bordi della teglia.   Non preoccupatevi se durante questo procedimento qualche pezzo si rompe o si sbriciola - basta fare i rattoppi con la pasta che si rompe, spingendo bene i pezzi con le dita nelle parti mancanti.

Versare sopra la crema agli agrumi

Sempre con l'aiuto della carta forno, stendere il panetto più piccolo formando un disco che andrà capovolto, con delicatezza, sulla  crema. Chiudere bene i bordi della torta con le dita  e infornare a 180° x circa 30 min (io consiglio sempre di controllare la cottura. A volte basta  qualche minuto in meno....)

Finita la cottura, togliere la teglia dal forno   e lasciare raffreddare benissimo prima di sformare.

Io avevo un pò di premura ed ho sformato la torta un pò in anticipo e mi ha fatto qualche crepa ....pazienza.....!!!!

Spolverizzare con abbondante zucchero a velo    e lasciare riposare.

A questo punto non  resta che godersi la succulenta torta. E' un ottimo dolce per la famiglia, per i bambini.....eccezionale da presentare per una serata tra amici o da presentare come dolce per gli ospiti.........insomma ....... è una torta davvero buona e soprattutto con un cuore "siculo"........



Bacetti a tutti, Enza..!!












8 commenti:

  1. Complimenti Enza !!!!! Un abbraccio da mamma Angela....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mamma Angela, ricambio l'abbraccio ....

      Elimina
  2. Enzaaaaa!!!!! è fantastica questa torta!!!!!!!!
    sento il profumooooooo!!!! ho le allucinazioni??????

    bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no Mimma, non hai le allucinazioni...... Il profumo arriva ovunque

      Elimina
  3. inebriante... che bontà che hai realizzato, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro, è davvero un cavallo di battaglia .... Un abbraccio

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazieeeeeee Maria, sono felice quando ti trovo nella mia casetta ....... Smaaaaaakkkkkkk. Si è sentito lo scroscio?????

      Elimina